Pagine

giovedì 23 ottobre 2014

giovedì 11 settembre 2014

Work in progress. La cucina

Abbiamo cominciato da qui. Il resto sta arrivando :)

Dall'alto a sinistra: Bobo e Priscilla; l'appendistrofinacci; l'ordine (che non durerà) nella dispensa delle torte; un pezzetto di Camargue; la biblioteca di cucina; la collezione di caffettiere della mamma.

domenica 31 agosto 2014

Intervallo!

Ci siamo! Le vacanze son finite e stiamo lavorando per voi.

In attesa di un aggiornamento degno di questo nome, ecco un dolce che sembra fatto apposta per le colazioni di Vibrisse. La ricetta vi aspetta sul nostro blog di cucina.


sabato 22 marzo 2014

È primavera, i gatti hanno i baffi, e i b&b pure

Dice: differenziare, reinventarsi, rimettersi in gioco. Il turismo, l’ospitalità, Torino che è diventata bellissima dopo le Olimpiadi. La microimpresa, l’autoimpiego, il side business. E poi tu, che fai delle torte così buone.
Insomma, il mondo - come direbbe Brezny - cospira perché qui si apra un bed&breakfast.
Anzi, un breakfast&bed (per via delle torte).

In realtà, sono anni che ci penso. Tipo nel 2007, mi ero anche comprata un libricino che spiegava come e qualmente si fa. Ma in tutte le case in cui ho abitato finora mancavano almeno una stanza e un bagno.
Adesso, due case, un altro pezzo di vita e un marito dopo, si può finalmente fare.

Ve lo racconto oggi, che è il primo giorno di primavera (anche se in realtà era ieri), perché mi sembra proprio un bel modo per inaugurare una stagione nuova.
Insieme inauguro anche questo nuovo blog. Che si chiama Vibrisse, come il b&b che verrà, e che sarà la nostra roadmap verso questo obiettivo che ci entusiasma molto e ci spaventa quasi altrettanto.

Il b&b ovviamente non c’è ancora. Per ora in verità non c’è nemmeno la casa – ci sono solo un po’ di firme su un contratto di affitto, il quale contratto afferma che la casa ci sarà da maggio.
Ma tutto il resto c’è, compresa la felicità per aver trovato un posto così, l’ansia per l’ennesimo trasloco e l’immancabile board su Pinterest che raccoglie gli spunti per questa nuova avventura.

----------


[un pensiero che forse c’entra e forse no, ma che mi sta girando in testa da giorni: ho paura. Con questa casa smarchiamo non uno, ma ben due punti della lista dei desideri – un posto più grande dove abitare con tutte le nostre cose E un posto adatto per il b&b. E li smarchiamo alla grande, perché la casa è davvero molto simile alla mia casa ideale. Quindi, insomma, mi sto avvicinando alla realizzazione di un grande desiderio, come meglio quasi non si potrebbe. Bene, in passato mi è capitato solo un paio di altre volte: e ogni singola volta che ho osato bisbigliarmi “Ci siamo...” abbandonandomi per un secondo a quella sensazione incredibile, la vita si è subito premurata di farmi sapere che “non c’ero” affatto e che, anzi, non avrei potuto essere più distante. Così, adesso lo scrivo qui, confidando nel potere scaramantico di questi gesti un po’ sciocchi. Portate pazienza e... se non avete di meglio da fare, incrociate le dita per noi che nonsisammai. Grazie :) ]